Crescere insieme!

Associazione “Un uovo mondo”
Obiettivo
€ 12.000
Sostenitori
23
Countdown
Concluso
Raccolti
€ 10.280,00
 
Condividi

PROPONENTE: Associazione “Un uovo mondo”

Nel dicembre del 2010 un gruppo di genitori del XII Circolo Oberdan (scuola dell’infanzia e primaria del centro storico di Napoli) si è riunito in Associazione di volontariato per rispondere con spirito di iniziativa e solidarietà ai tagli imposti dall’ultima riforma scolastica. L’Associazione di genitori, in convenzione con la Scuola, organizza attività integrative pomeridiane per sopperire ai tagli di orario curriculare seguiti dalla cosiddetta riforma del “maestro unico”. L’obiettivo del progetto “Crescere insieme!” è di offrire ai bambini del quartiere, non solo laboratori di alta qualità per dare a tutti la possibilità di cogliere un’occasione, uno stimolo, un’esperienza che si sedimenti nella memoria individuale, ma soprattutto fornire l’esempio dell’impegno, dell’amicizia e della solidarietà, di cosa significa essere cittadini attivi e consapevoli. Sin dalla sua fondazione l’ente gestisce laboratori pomeridiani di Teatro, Ceramica, Pittura, Danza, Scacchi, Robotica, Philosophy for children, Architettura spiegata ai bambini, Orto, Propedeutica musicale, Percussioni e Musica d’insieme, Giornalismo, Alimentazione consapevole, Riciclo e costruzione di giochi. I laboratori pomeridiani sono affidati ad esperti esterni all’ente scelti in base alla competenza professionale, ma fondamentale è l’impegno massiccio del volontariato: ci sono, infatti, genitori volontari che forniscono gratuitamente la loro opera collaborando a turno con gli esperti durante i laboratori e mettendo a disposizione dell’Associazione le proprie competenze e professionalità. In un contesto eterogeneo come il centro storico di Napoli le differenze socio-culturali si percepiscono con forza ed immediatezza. Se tra i bambini si avverte la distanza culturale, tra i genitori la lontananza è sicuramente maggiore. “Un uovo mondo” desidera puntare sulla valorizzazione della genitorialità per offrire ai bambini una crescita armonica all’interno di un quartiere socialmente e culturalmente multiforme, ma fortemente solidale. Quello che propone è un progetto innovativo per la proposta e la realizzazione di un modello di welfare orizzontale che mette in moto le energie positive e creative di una comunità con la finalità della crescita della comunità stessa nella sua interezza, nella certezza che solo  l'attivazione della società civile può creare nel tempo una coscienza sociale e condurre ad una crescita effettiva e duratura.
LA FONDAZIONE DI COMUNITÀ DEL CENTRO STORICO DI NAPOLI PARTECIPA CON PASSIONE ALLA REALIZZAZIONE DI QUESTO PROGETTO.
commenti
Il 18 Dicembre 2016, Ferdinando Gerino ha scritto:
Posso sapere se i laboratori sono a pagamento o sono gratuiti per i bambini? Grazie
Rispondi a Ferdinando Gerino