JazzInn 2018

Fondazione Ampioraggio
Obiettivo
€ 40.000
Donatori
134
Countdown
-12 giorni
Raccolti
€ 6.821,00
#JazzInn 
6 Riconoscimenti
Condividi

PROPONENTE: Fondazione Ampioraggio

Cos’è JazzInn?

Per capire cos’è JazzInn dobbiamo fare un passo indietro e spiegarvi cos’è il Festival Jazz di Pietrelcina.

Giunto alla XIV edizione, con un programma di 5 serate di spettacoli gratuiti e con artisti di fama nazionale ed internazionale, quest’anno il Festival prende il nome dalla latitudine geografica di Pietrelcina: 41°11’’57’N: destinazione soul.

Pietrelcina dal 29 luglio al 2 agosto diventerà crocevia nel Sannio del jazz, del r&b, del blues, del dixieland, del rock, del funky, dello swing; insomma una vera e propria latitudine soul.

Nel 2017 è nato un nuovo format, JazzInn, un evento che ha coinvolto circa 400 operatori economici, legati al mondo dell’innovazione, che si sono incontrati durante le giornate del Jazz Festival per confrontarsi in modalità “lenta” sui temi dello sviluppo e generare opportunità di investimento legate all’innovazione.

 

Cosa intendiamo fare?

Attraverso questo progetto intendiamo legare l’evento musicale vero e proprio, il Festival del Jazz, a 3 giornate di networking sull’innovazione. Queste giornate avranno lo scopo di generare una ricaduta di visibilità extratteritoriale (regionale e nazionale) con un impatto sia in termini di presenze che di post letto occupati, in un’area minore della Regione Campania.

Il modello di Slow Dating Innovation e la musica Jazz rappresentano una modalità totalmente diversa da ogni altro progetto assimilabile in Italia, sia musicale che sull’innovazione.

Chi siamo?

La Fondazione Ampioraggio ha come mission quella di creare un ecosistema nazionale per l’innovazione, favorendo la riduzione delle distanze tra domanda e offerta e stimolando investimenti attraverso un modello di scambio sinergico tra gli associati.


Perché donare per questo progetto?

Oltre a contribuire alla realizzazione del festival e dell’evento di networking, scopo della Fondazione Ampioraggio è anche quello di promuovere il territorio e farlo conoscere ed apprezzare ad un pubblico più ampio e diverso da quello tipico del turismo religioso. Altro fattore rilevante è quello di portare un modello innovativo di sostenibilità in un’area del Sud per contribuire alla crescita di una cultura dello sviluppo autofinanziato e indipendente dai contribuiti pubblici.

Ma c'è un motivo in più per contribuire: oltre ai riconoscimenti di Ampioraggio, TIM, sponsor dell'evento, aggiunge dei "crediti" da utilizzare sul TIM Digital Store, il market place delle soluzioni digitali per i Professionisti e le Aziende.



http://www.jazzsottolestelle.it/


Dario Cecchini dei Funk Off