RIACCENDIAMO IL GESU’ NUOVO

Chiesa del Gesù Nuovo
 
€ 120.000
OBIETTIVO
99 gg
TIMING
0%
Totale raccolto € 47.877,00

Dall’anno della posa della prima pietra (1584) ad oggi, la Chiesa del Gesù Nuovo non ha mai smesso di essere protagonista della storia napoletana contribuendo, con il milione di visitatori l’anno, a costruire il prestigio di attrattore turistico che Napoli rappresenta nel mondo. 

E’ una delle Chiese più celebri della città per il culto di San  Ciro, di San Francesco de Geronimo, di San Francesco Saverio e di Sant’Ignazio di Loyola, il fondatore della Compagnia di Gesù quegli stessi Padri Gesuiti cui il Complesso del Gesù Nuovo è affidato.

Ma è anche la Chiesa di San Giuseppe Moscati: medico straordinario,  sempre al servizio dei poveri, dei più bisognosi ai quali portava gratuitamente il conforto della sua preparazione scientifica, unita alla sua grande umanità. 

Il Gesù Nuovo rappresenta un sito di eccezionale valore non solo per i fedeli. La straordinarietà della facciata in bugnato, la qualità e la quantità degli affreschi delle Cappelle, cui contribuirono le maestranze più note dal Rinascimento al Barocco, l’arditezza della Cupola, i suoi marmi policromi, ne fanno una tappa imprescindibile anche per chi ama l’arte e l’architettura. 

“Riaccendiamo il Gesù Nuovo” è un macroprogetto suddiviso in tre campagne di raccolta fondi:

 - il restauro della Cappella di San Francesco De Geronimo, in cui vi è una lipsanoteca con reliquie e busti ligneo-dorati di Martiri;

- il restauro di affreschi, stucchi e apparato ligneo della Sacrestia Monumentale;

- il rifacimento dell’impianto elettrico e  di illuminazione dell'intera Chiesa. 

Con la somma di  120.000 si interverrà sulla cappella di San Fancesco de Geronimo: detta cappella  con la lipsanoteca, è l'ultima cappella sulla navata sinistra della Chiesa del Gesù Nuovo. Il contesto è un suggestivo ed affascinante schieramento di 72 statue lignee, molte di queste un tempo sparse per la chiesa su vari altarini, oggi invece allocate ognuna nel suo scranno.

Scopo della raccolta fondi è ridare luce alla Lipsanoteca gravemente ammalorata dal passare degli anni e da parassiti che l'hanno danneggiata significativamente.

Si confida nella generosità di chi ama Napoli con il suo patrimonio da salvaguardare e con la consapevolezza che anche la Chiesa del Gesù Nuovo è patrimonio di tutti 


www.riaccendiamoilgesunuovo.com  

METODI DI PAGAMENTO

CONDIVIDI

PROPONENTE

Chiesa del Gesù Nuovo

SEGUI IL PROGETTO SUI SOCIAL

RICONOSCIMENTI

IMPORTO € 1,00 - € 24,00
Grazie!
IMPORTO € 25,00 - € 49,00
T-Shirt
IMPORTO € 50,00 - € 99,00
Shopping bag + T-Shirt
IMPORTO € 100,00 - € 149,00
Bugna + Shopping Bag
IMPORTO € 150,00 - € 199,00
Cravatta E. Marinella Napoli
IMPORTO € 200,00 - € 499,00
Acquerello della Facciata della Chiesa del Gesù Nuovo per Riaccendiamo il Gesù Nuovo (ED. Limitata 1
IMPORTO € 500,00 - € 999,00
"Ci metto la firma"
IMPORTO € 1.000,00 - € 1.999,00
Cesto prodotti tipici + bottiglia di acqua Ferrarelle in edizione limitata
IMPORTO € 2.000,00 - € 10.000,00
"Adotta un Santo"
       
Il 16 Dicembre 2016, Gianpietro Sanseverino di Marcellinara ha scritto:
Potrei sapere dove si leggono i commenti? Cordiali saluti
Rispondi a Gianpietro Sanseverino di Marcellinara
Il 28 Dicembre 2016, Guido Postiglione ha scritto:
Caro Giampietro, hai perfettamente ragione. Con il Tuo aiuto inseriremo nella storia della Chiesa la storia della gloriosa famiglia Sanseverino. Un abbraccio e a presto Guido
Il 12 Dicembre 2016, Gianpietro Sanseverino di Marcellinara ha scritto:
Non una parola è stata spesa sulla famiglia che ha edificato il palazzo, che poi, sempre per merito di un altro ramo della stessa famiglia, fu trasformato splendidamente in chiesa. Anche l'anno della posa della prima pietra non è corretto. Povero Roberto Sanseverino ed il suo architetto Novello da San Lucano! Avevo un grande entusiasmo nel partecipare ad un restauro così importante, magari alla pulizia del portale di ingresso, entusiasmo che è stato calpestato come la storia. Spero che riuscirete a realizzare il vostro progetto, ricordandovi anche di chi l'ha costruito. Gianpietro Sanseverino di Marcellinara
Rispondi a Gianpietro Sanseverino di Marcellinara
Il 18 Dicembre 2016, Meridonare ha scritto:
Salve, per quanto riguarda la descrizione del testo del progetto, lo stesso è stato fornito dal proponente della campagna che é "La chiesa del Gesù Nuovo di Napoli". Il progetto,molto ambizioso ed unico, in quanto restituirà luce ad una delle più belle chiese di Napoli, ha bisogno anche del suo contributo! Per qualsiasi chiarimento,siamo a sua completa disposizione! Buona giornata !