S.O.S. SosteniAMO l'Ospedale di Sorrento

Fondazione Sorrento
Obiettivo
€ 330.000
Sostenitori
3
Countdown
-2 giorni
Raccolti
€ 200,00
 
Condividi

PROPONENTE: Fondazione Sorrento

Cos’è “S.O.S. Sorrento”?

È un progetto che consiste in un’attività di fundrasing (raccolta fondi) finalizzata al reperimento delle risorse necessarie al rifacimento delle facciate del presidio ospedaliero di Sorrento “Santa Maria della Misericordia”. Tale presidio ospedaliero, unitamente al presidio ospedaliero “De Luca e Rossano”, sito in Vico Equense, costituiscono nell’ambito del Distretto 59, gli “Ospedali riuniti – Area Penisola sorrentina”. In particolare, il presidio ospedaliero “Santa Maria della Misericordia”, garantisce servizi nei seguenti reparti:
• Ortopedia
• Chirurgia
• Medicina
• Pronto Soccorso
• Cardiologia
• Rianimazione
• Radiologia
• Farmacia
• Laboratorio analisi

I due presidi ospedalieri, dunque, servono un’area, che va dal comune di Vico Equense, fino al comune di Massa Lubrense, comprendendo i comuni di Sorrento, Sant’Agnello, piano di Sorrento e Meta; ai cittadini dei suddetti comuni del distretto, vanno aggiunti i numerosi turisti che, durante tutta la stagione estiva e non solo, visitano la penisola sorrentina.
Pertanto, dato lo stato di non perfetta manutenzione dello stabile in cui insiste tale presidio ospedaliero, la Fondazione Sorrento intende farsi promotrice, con la collaborazione delle amministrazioni comunali dei territori coinvolti e delle tante associazioni presenti sul territorio, di un’opera di sensibilizzazione e di attenzione sui locali che ospitano servizi così importanti per i cittadini e per i tanti turisti; pertanto, s’intende avviare una campagna di crowdfunding civico, strutturata in tre fasi, con l’obiettivo finale di reperire le risorse necessarie al rifacimento delle facciate dello stabile che ospita il presidio ospedaliero di Sorrento, e che ammontano a circa un milione di euro.
La scelta del tipo di intervento, oltre a rispondere alla necessità di maggiore sicurezza e decoro, è frutto di una riflessione nata fra i vertici della Fondazione Sorrento, i Sindaci dei comuni della Penisola, nonché della ASL competente; inoltre, la possibilità di integrare risorse pubbliche con risorse private, determinerà un risparmio per le casse pubbliche tale da poter investire le poche risorse a disposizione nel potenziamento strutturale del presidio ospedaliero di Sorrento.

 Cosa intendiamo fare con questo progetto?

La riqualificazione dello stabile sito in Via Corso Italia, 1 – attuale sede del presidio ospedaliero “Santa Maria della Misericordia”; in particolare, attraverso l’attività di fundrasing, si intende puntare al rifacimento delle quattro facciate dello stabile stesso, che versano in condizioni di degrado.
La Fondazione Sorrento, al fine di predisporre la provvista – anche parziale - per l’esecuzione dei lavori, ha ipotizzato che detta azione di finanziamento possa essere al meglio realizzata con il sistema del crowdfunding;
Per il rifacimento delle facciate del presidio ospedaliero di Sorrento “Santa Maria della Misericordia” è previsto un budget toale di Euro 1.000.000.
L’obiettivo di questa prima campagna è di raccogliere donazioni per 330.000 euro per dare inizio ai lavori.

Perché donare per questo progetto?

Perché la tutela della salute, sia per i residenti che per i tanti ospiti presenti soprattutto durante il periodo estivo, è un argomento di fondamentale importanza oltre che trasversale per ogni fascia sociale e di età; pertanto, l’ospedale di Sorrento, merita una struttura adeguata, fra l’latro, alle tante professionalità che ci lavorano; inoltre, grazie alla campagna di crowdfunding che sarà messa in atto, la ASL avrà la possibilità di risparmiare risorse per la messa in sicurezza e decoro dello stabile, che potrà destinare al potenziamento delle attrezzature interne.

Chi siamo?

La "Fondazione Sorrento" è un organismo che si prefigge di promuovere e formare le espressioni della cultura e dell'arte, di valorizzare il patrimonio ambientale e storico-artistico locale, nonché di promuovere eventi e azioni di marketing territoriale.
Questo organismo è presieduto da Gianluigi Aponte, armatore internazionale, che dimostrando profondo affetto per la sua terra d'origine ha accettato la Presidenza della Fondazione, con l'obiettivo di avere un valido team che con un lavoro sinergico tra la parte pubblica, rappresentata dal Comune, e i privati che ne faranno parte, possa programmare importanti eventi ed interventi finalizzati alla promozione dell'immagine della Città di Sorrento.