Un caffè che cambia la vita

Cooperativa Lazzarelle
 
€ 31.000
OBIETTIVO
0%
Totale raccolto € 3.615,50
Lazzarelle è una cooperativa sociale che produce caffè, tè e tisane biologiche, all’interno della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli, assumendo le donne detenute. L’acquisto delle materie prime avviene attraverso altre realtà come la loro che seguono progetti di cooperazione nel sud del mondo. Il progetto “Un caffè che cambia la vita” nasce dal desiderio di voler aumentare la produzione del caffè e la vendita dei prodotti, creando maggiore occupazione. Per farlo la cooperativa ha bisogno di acquistare una tostatrice nuova, che permetterà di tostare 100kg in più al giorno. Le donne detenute sono coinvolte in tutte le attività della cooperativa: banchetti di promozione, fiere di settore, anche fuori regione, convegni, incontri formali ed informali. E più aumenta la produzione e la vendita, più donne potranno lavorare. Ad oggi Lazzarelle risulta l’unica cooperativa che produce caffè composta da sole donne, all’interno di un carcere. La loro è una struttura orizzontale: si lavora insieme e si decide insieme.  La cooperativa, infatti, nasce da un processo partecipativo e il logo, il nome e la miscela che caratterizzano il loro caffè sono nati con il coinvolgimento diretto dalle detenute. Da quando hanno cominciato la loro impresa, delle 40 donne che si sono avvicendate nella torrefazione, nessuna è rientrata in percorsi di criminalità, certi che il lavoro all’interno del carcere sia importante quanto quello all’esterno. Lavorare, infatti, restituisce dignità e fiducia in se stessi, e questo fa si che una volt fuori le donne siano determinate a cercare alternative. http://caffelazzarelle.jimdo.com/

METODI DI PAGAMENTO

CONDIVIDI

PROPONENTE

Cooperativa Lazzarelle