Come funziona – FAQ









Domande Generali


Perché la piattaforma?

Perché è uno strumento innovativo, sicuro e completamente tracciabile. Perché è una reale possibilità di trovare i finanziamenti che servono per sostenere un progetto!

Perché questa piattaforma?

Perché meridonare.it è l’unica piattaforma che è al allo stesso tempo territoriale, in quanto accoglie progetti che si attuano nel territorio campano e di tutto il Sud Italia; ed è settoriale, in quanto i progetti caricati rientrano nell’ambito sociale.

Cosa mi dà la piattaforma?

Meridonanere.it ti dà visibilità, sicurezza, trasparenza oltre a un supporto tecnico e consigli utili per far in modo che il tuo progetto raggiunga l’obbiettivo di raccolta!

meridonare.it contribuisce alla promozione dei PROGETTI in corso?

meridonare.it crede molto nel valore e nelle potenzialità di ogni PROGETTO accolto in piattaforma e investe per la sua riuscita già prima del lancio, offrendo consulenza gratuita e know-how per ottimizzare la campagna prima dell’approvazione. Il team di meridonare.it continua a fornire la propria consulenza e il supporto tecnico anche durante la raccolta, garantendo la massima diffusione attraverso la propria community, l la promozione sui social media, e contattando il proprio network di stakeholder, investitori, produttori e aziende per creare sinergie e partnership con i progetti più interessanti.


Pubblicazione di un Progetto


Quanto mi costa?

Il gestire le donazioni ha un costo indipendente dalla piattaforma; le donazioni vengono gestite tramite Paypal che ha un costo del 3,4% più 35 centesimi sulla singola donazione; al di la dei costi di Paypal la piattaforma trattiene il 7% dell’importo totale.

Ho qualche vincolo?

Quello di realizzare il progetto se la campagna raggiunge l’obiettivo! Accettando i termini di utilizzo della piattaforma il proponente riceve il finanziamento unicamente per portare avanti il progetto della campagna! Un vero impegno contrattuale!

Cosa succede se non raggiungo l’obiettivo?

Nel caso in cui nei tempi della campagna di raccolta, (di solito trimestrale) non si raggiunge l’obiettivo si possono fare 2 cose: annullare il progetto, in questo caso ai donatori verrà chiesto di disporre la donazione verso altri progetti e il proponente non ha nessun obbligo nei confronti della piattaforma; oppure prorogare il progetto (di solito di un ulteriore mese). La proroga è consigliata solo se ci sono gli elementi per credere che il nuovo tempo a disposizione possa realmente permettere alla campagna di raggiungere l’obiettivo stimato. Uno di questi elementi può essere che al termine naturale della campagna la raccolta potrebbe superare abbondantemente il 60%, oppure può essere la creazione (da parte del proponente) di eventi e campagne informative che rilancino la raccolta.

Cosa succede se raccogliamo più del budget richiesto?

Questo è quello che ci auguriamo ogni volta! Nel caso in cui si dovesse raccogliere più del budget previsto, questo andrà destinato sempre al progetto. Noi raccomandiamo sempre di indicare oltre all’obiettivo primario anche almeno un obiettivo secondario, nel caso in cui si avesse a disposizione più budget, in modo da continuare a incentivare i donatori.

Una volta terminata la campagna?

Se si è raggiunto l’obiettivo o superato, questo viene erogato al proponente. Da questo momento, sono previste, a tutela del donatore, una serie di comunicazioni e contatti che documenteranno lo svolgimento del progetto (foto, documenti, video), che saranno diffuse in un’apposita sezione del sito.

Nel caso in cui il progetto dovesse fallire?

Se la realizzazione del progetto si è attivata, i fondi sono stati spesi nel migliore dei modi e nonostante tutto non si è riusciti a raggiungere a pieno l’obiettivo previsto dal progetto, questo non comporterà il sorgere di obblighi da parte del proponente. Tuttavia si potranno analizzare insieme quali sono state le criticità che non hanno portato alla piena realizzazione del progetto e si valuterà la possibilità di ripresentarlo con le dovute migliorie. Se invece il progetto non dovesse proprio attuarsi per qualsiasi motivo sopravvenuto, il proponente è tenuto a restituire l’intero importo della donazione a meridonare.it che destinerà quei fondi a progetti quanto più affini alla stessa area d’intervento.

L’autore di un PROGETTO può interagire con i sostenitori?

Sì, e lo consigliamo altamente. Il successo di un progetto è legato alla sua capacità di essere coinvolgente, chiarire ogni possibile dubbio e soddisfare le esigenze collettive. È interesse dei proponenti mantenere sempre aggiornati i propri sostenitori, rispondendo alle loro domande e rendendosi disponibili per fornire chiarimenti e soddisfare ogni curiosità.

Posso offrire deduzione fiscale a chi effettua una donazione per il progetto?

Nel caso tu stia promuovendo il progetto attraverso una no profit, dovrai assicurarti di aver impostato il tuo account Paypal correttamente per il tipo di azienda. In questo caso potrai offrire esenzione fiscale ai donatori, nonché potrai godere di una riduzione delle commissioni di Paypal.


Caricare un Video


E’ obbligatorio avere un video?

Si, il video è l’elemento più importante nella presentazione del progetto, poiché spiega in modo sintetico ed efficace i dettagli dell’iniziativa, motivandoli a contribuire alla campagna. Quando i progetti non contengono un video di presentazione, gli utenti abbandonano la pagina dopo pochi secondi senza neanche leggere la lunga descrizione del progetto; al contrario, le campagne con un buon video ricevono in media il 130% di donazioni in più.

Come faccio a caricare un video?

Il nostro staff ti guiderà in tutti i passaggi tecnici per rendere visibile il tuo video su meridionare.it

Qualche suggerimento per creare un buon video?

meridonare, qualora il proponente ne avesse bisogno, offre la disponibilità di un proprio video-maker, che gratuitamente, aiuterà a realizzare un video o a migliorarne uno già in possesso.


Responsabilità del Progetto


Che tipo di informazioni dovrei fornire nella pagina del mio progetto?

Dopo aver visitato la pagina del tuo progetto, i potenziali donatori dovrebbero aver chiaro:

  • Quello che stai cercando di ottenere;
  • Come cercherai di ottenerlo;
  • Come saranno usate le donazioni
  • Le tue competenze che ti permetteranno di portare a termine il progetto;
  • Chi fa parte del tuo team;
  • In quanto tempo il progetto sarà portato a termine e quanto durerà;
  • Quali benefici ci saranno e per chi.

Più informazioni sarai in grado di fornire, maggiori saranno le possibilità che il pubblico doni per la tua causa.


Donazione per un Progetto


In quali modi è possibile versare il proprio contributo?

Il contributo a un progetto sulla piattaforma può essere effettuato tramite PayPal, carta di credito, carta di debito, carta prepagata / PostePay e, bonifico bancario.

Come si fa a ricevere una conferma di avvenuto pagamento?

Al termine di ogni procedura di pagamento, il donatore riceve un’E-Mail da PayPal con all’interno una conferma e una ricevuta del suo pagamento.

I miei dati bancari sono al sicuro?

Sicuramente si! tutte le transazioni economiche e i dati connessi sono affidate direttamente a PAYPAL leader mondiale per i pagamenti elettronici.

L’importo donato sarà visibile a tutti?

Sta alla tua sensibilità se donare in maniera anonima o pubblica.

In che altro modo è possibile contribuire oltre che con le donazioni?

Il successo di una campagna è legato al passaparola e alla possibilità che il progetto si diffonda in maniera virale sul web, sui media e nelle occasioni offline. Affinché questo avvenga, è importante che gli utenti contribuiscano non solo economicamente ma anche mettendo in moto un meccanismo virtuoso di condivisione e diffusione di notizie, aggiornamenti, video e immagini sul web e sui social network.

E se avessi una domanda sul progetto?

Contattaci! Inoltreremo la tua richiesta al promotore del progetto.